nn5n Foundation
Branch of SCP Foundation
nn5n: scp-459 Termostato Interplanetario
SafeSCP-459 Termostato InterplanetarioRate: 54
SCP-459

Elemento #: SCP-459

Classe dell'Oggetto: Safe

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-459 dev'essere conservato staccato dalla corrente in un armadietto di sicurezza standard, cui codice di accesso deve essere cambiato su base bisettimanale e conosciuto da tutto il personale di Livello 3 o superiore. È necessario presentare domanda per sperimentare con l'oggetto almeno una settimana in anticipo, che dev'essere poi approvata da un membro del personale di Livello 4. Oggi, in data 15/04/20██, la sperimentazione sull'oggetto è stata sospesa a data da destinarsi. Ogni domanda di uso nonostante ciò devono essere rivolte al personale di Livello O5.

Descrizione: SCP-459 ha le sembianze un normale termostato casalingo munito di un piccolo display, quattro bottoni e due manopole sui due lati dello schermo: i due bottoni a destra aumentano e diminuiscono la temperatura, mentre gli altri due sembrano influenzare l'umidità ambientale; si noti tuttavia che questi bottoni funzionano solo quando entrambe le manopole sono posizionate sulla posizione di partenza. La manopola a sinistra (Manopola 1) segna diverse condizioni atmosferiche, fra cui "Pioggia", "Neve" e [DATI CANCELLATI]. Le scritte sulla quarta e quinta posizione sono piuttosto logore, sono state connotate come posizione 4 e 5. Le posizioni quattro e cinque sono state designate rispettivamente come "Temporale" e "Uragano". La manopola di destra (Manopola 2) possiede ██ diverse posizioni, ognuna delle quali senza scritte o segni di sorta. Ad ogni modo, la posizione più a destra su ambo le manopole è la posizione di "spegnimento".

Quando connesso ad un sistema di riscaldamento e raffreddamento, SCP-459 modifica le condizioni atmosferiche, così come la temperatura e l'umidità. L'area influenzata da tali cambiamenti pare essere circa 140 m², le dimensioni di una modesta abitazione. Come questi effetti siano prodotti è al momento sconosciuto, in quanto i sistemi di riscaldamento e raffreddamento in tutto il Sito non registrano anormalità nell'area colpita, anche con una forte differenza di temperatura. Degli esperimenti recenti suggeriscono la possibilità che SCP-459 sia in grado di accedere a risorse di altri pianeti, se non altre dimensioni.

Addendum 459-1: SCP-459 è stato scoperto in una casa di periferia di ██████████, in ██████, in seguito ad alcuni segnalazioni dei vicini di forti rumori e luci di notte. Un primo tentativo delle autorità di investigare la situazione hanno portato a [REDATTO], attirando così l'attenzione della Fondazione. Un gruppo di agenti con equipaggiamento di protezione standard hanno tagliato la corrente all'abitazione, procedendo quindi a recuperare SCP-459 senza ulteriori problemi per poi tornare al Sito-██ con il dispositivo. Sono inoltre stati recuperati i corpi di [REDATTO], gli occupanti dell'abitazione; la causa della morte ufficiale è stata registrata come una fuga di gas.

Registro Esperimenti 459-2

Nota pre-esperimento: le impostazioni di default sono di 20 gradi Celsius e del 50% di umidità relativa. -Dr. ███████

Nome: Dr. ███████
Data: 16/03/20██
Impostazioni di Temperatura/Umidità/Condizioni atmosferiche: 20°C/50%/Manopola 1, Neve
Risultati: Dopo 127 secondi ha cominciato a piovere nell'area dell'esperimento. La temperatura indicata da SCP-459 è confermata. Le condizioni atmosferiche tornano alla normalità dopo venti minuti.
Note: "Pensavo che avrebbe diminuito la temperatura… Beh, avevo ragione per metà: è funzionalmente una normale condizione atmosferica e segue le stesse regole." -Dr. ███████

Data: 16/03/20██
Impostazioni di Temperatura/Umidità/Condizioni atmosferiche: 23°C/75%/Manopola 1, "4"
Risultati: Dopo 47 secondi delle nubi scure hanno cominciato a manifestarsi, seguite da pioggia moderata e sporadici tuoni. Il vento all'interno dell'area del test è arrivata a velocità di 67 km/h. Le condizioni atmosferiche tornano alla normalità dopo 34 minuti.
Note: "Nulla di particolarmente insolito, anche se magari la prossima volta che testiamo questo oggetto dovremmo avere delle apparecchiature meteo a portata di mano." -Dr. ███████

Data: 16/03/20██
Impostazioni di Temperatura/Umidità/Condizioni atmosferiche: 26°C/80%/Manopola 1, "5"
Risultati: Inizialmente i risultati sembravano essere uguale a quelli del secondo test, ma sette minuti dopo l'attivazione le condizioni meteo hanno cominciato a peggiorare drasticamente, con pesante pioggia e venti con velocità fino ai 162 km/h, seguito da [REDATTO]. Le condizioni atmosferiche hanno impiegato più di due ore per tornare all normalità. Sono stati segnalati numerosi cali di tensione in tutto il Sito.
Note: "Non facciamolo di nuovo, eh… Per quanto il guardare una manciata di ricercatori bagnati fradici sbattuti qui e lì in una stanza è, piuttosto divertente, a posteriori, avere il mio assistente fulminato e il rischio di una breccia di contenimento in tutto il Sito smorzano un po' il divertimento." -Dr. ███████

Data: 24/03/20██
Impostazioni di Temperatura/Umidità/Condizioni atmosferiche: 20°C/50%/Manopola 2, posizione più a sinistra.
Risultati: Dopo cinque minuti di inattività, il Dr. ███████ ha abbandonato la camera del test a causa di una epistassi spontanea. Sette minuti e trentadue secondi dall'attivazione ha cominciato a soffiare una leggera brezza attraverso la stanza che è poi aumentata di velocità molto rapidamente, per poi offuscare la visuale delle telecamere di sorveglianza con grandi quantità di un materiale rosso non identificato [DATI CANCELLATI] sensori hanno rilevato velocità del vento con picchi di 428 km/h prima di essere distrutti [DATI CANCELLATI] bloccare l'intera ala Est. Le condizioni atmosferiche non si sono placate per una settimana dal momento del test, e ogni sperimentazione ulteriore è stata sospesa fino a quando la camera del test potrà essere riparata e ispezionata completamente. Un'analisi preliminare ha rilevato grandi quantità di ammoniaca, idrogenosolfito e altri composti chimici parte dell'atmosfera di Giove.
Note: "Possibile che fosse la ███████ macchia rossa?!" -Dr. ███████

Data: 15/04/20██
Impostazioni di Temperatura/Umidità/Condizioni atmosferiche: 20°C/50%/Manopola 2, uno step dalla posizione più a sinistra.
Risultati: Il membro del personale di Classe-D ha impostato il dispositivo come da programma. Dopo 742 secondi [DATI CANCELLATI]. Tutti gli ulteriori test sono sospesi fino a data da destinarsi.
Note: "Ci abbiamo messo tre settimane per recuperarlo, ma non presenta alcun danno. È possibile che potremmo usarlo per ricreare gli ambienti naturali di alcuni SCP animali //nativi Terrestri. -Dr. ███████//

versione della pagina: 2, ultima modifica: 10 May 2020 23:03
Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License

Privacy Policy of website