nn5n Foundation
Branch of SCP Foundation
nn5n: scp-468 L'Abaco
EuclidSCP-468 L'AbacoRate: 103
SCP-468
Chinese-abacus.jpg

SCP-468-1

Elemento #: SCP-468

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: Attorno a SCP-468-2 dev'essere mantenuta un'area libera di un chilometro. Tutti gli individui trovati all'interno durante la scoperta da parte della Fondazione possono uscire solo in seguito al permesso del ricercatore di Livello 4 in loco. Tutto il personale della Fondazione che entra per scopi di osservazione deve uscire due ore dopo l'ingresso.

SCP-468-1 non dev'essere mosso da SCP-468-2 e dev'essere contenuto all'interno di un'unita di contenimento standard con una videocamera di sorveglianza montata al suo interno per monitorare i movimenti di SCP-468-1. La combinazione di sblocco per la serratura è mantenuta dal ricercatore di Livello 4 in loco.

Descrizione: SCP-468-1 è un abaco con dimensioni di 20 x 7 centimetri in condizioni quasi impeccabili e senza alcuna biglia mancante o segni di usura. Le sue biglie, nonostante la mancanza di alcun motore o sistema di movimento, si muovono in modo autonomo, con periodi di movimento interrotti da periodi di quiete che solitamente durano dalle tre alle cinque ore. Le biglie di SCP-468-1 eseguono spesso delle semplici operazioni aritmetiche, anche se non questo non è sempre il caso.

SCP-468-2 è l'ex paese agricolo di [REDATTO] nella provincia cinese di Jiangsu, con un'area di 2,3 chilometri quadrati; si pensa che il precedente proprietario di SCP-468-1 vivesse all'interno di questo villaggio. Il Sito di Ricerca 133, che ospita tutto il personale della Fondazione assegnato a SCP-468, è posizionato a 3 chilometri da SCP-468-2. Le investigazioni della Fondazione hanno [DATI CANCELLATI].

Le strade, le case e ogni altra struttura di fattura umana sufficientemente grande all'interno di SCP-468-2 cambierà posizione gradualmente, seguendo il movimento di SCP-468-1; tali movimenti risultano sempre nella formazione di motivi geometrici. Solitamente le strade con case si sposteranno per formare righe e colonne. Sono stati osservati anche altri motivi, principalmente semplici forme circolari e triangolari. I ricercatori hanno osservato una relazione fra le operazioni aritmetiche di SCP-468-1 e i movimenti di SCP-468-2. Per esempio, il movimento di SCP-468-1 per moltiplicare 10 e 32 è risultato in un motivo a griglia di 10 per 32, con le case nei sobborghi che formavano un perimetro attorno alla griglia risultante.

Tutti gli animali sufficientemente grandi (inclusi cavalli, cani, gatti ed esseri umani) all'interno di SCP-468-2 sono soggetti ai suoi effetti. Durante i periodi di quiete di SCP-468-1 i soggetti affetti non viaggiano fra le strutture, solo le strade di SCP-468-2 saranno usate per gli spostamenti. La velocità degli spostamenti è invariabilmente di 2,3 metri al secondo, ed un passo richiede 0,6 secondi. Le funzioni matematiche sono spesso eseguite con i soggetti affetti che agiscono da contatori matematici.

Gli animali suscettibili all'effetto di SCP-468-2 cominciano a mostrare i sintomi 2,5 ore dalla loro entrata nel villaggio. I sintomi iniziali sono la perdita di tutte le funzioni mentali superiori come coordinazione basilare, capacità di linguaggio e ragione. Passate 3 ore al suo interno, tutte le azioni istintive o di riflesso, come la risposta di fuga o combattimento, vengono dimenticate dai soggetti. Dopo 3,5 ore l'attività cerebrale si riduce a quella comparabile ad uno stato comatoso e nel soggetto rimane unicamente la conoscenza di come camminare. Tuttavia solo un certo numero di individui infetti si muove in unisono in un dato momento; a causa di ciò gli esseri in eccesso vengono semplicemente [DATI CANCELLATI]. Se vengono rimossi un numero sufficiente di soggetti da SCP-468-2, tale che al suo interno rimangano meno di ██ individui, tutti i movimenti cessano, ricominciando solo quando un numero sufficiente di soggetti della stessa specie sono reintrodotti all'interno di SCP-468-2. Nonostante il loro essere incapaci di consumare cibo o acqua tutti i soggetti sembrano essere in perfetta salute.

La rimozione di SCP-468-1 da SCP-468-2 causa la fine di ogni attività all'interno di SCP-468-2, nonostante i soggetti affetti non riacquistino le proprie capacità mentali perdute. Date le opportunità di ricerca che si perderebbero in questo modo tale azione è proibita.

Addendum-468A: Prima di diventare di attenzione della Fondazione, SCP-468-2 era una comunità relativamente isolata. Dal 12 gennaio 19██ i residenti hanno cominciato a riportare le proprie abitazione muoversi di diversi metri improvvisamente. Le autorità locali avevano immaginato che tale situazione fosse imputabile ad una attività tettonica instabile e consigliarono a tutti i residenti di evacuare. Circa metà della popolazione seguì questo consiglio. Al 3 febbraio non furono più inoltrati ulteriori rapporti riguardo la supposta instabilità tettonica. Al 21 marzo i tentativi di contattare le persone all'interno del villaggio non ebbero più risposta, chiamando così l'attenzione della Fondazione. All'arrivo degli agenti l'intera rimanente popolazione era caduta negli effetti di SCP-468-2.

Vi è una discrepanza fra la popolazione di SCP-468-2 in seguito all'evacuazione di cui sopra (188) e l'attuale popolazione umana (66). Tutte le estensive ricerche della Fondazione in merito non hanno rilevato alcun individuo dei 122 mancanti, [DATI CANCELLATI].

Addendum-468B: I calcoli e i motivi geometrici eseguiti da SCP-468-2 sono aumentati in complessità dall'inizio delle osservazioni: mentre inizialmente furono osservate solo addizioni e sottrazioni di base, il repertorio di operazioni matematiche si è finora espanso per comprendere: moltiplicazione e divisione; calcolo dell'area di quadrilateri, triangoli e cerchi; comparazione di proporzioni; estrazione di radice quadrata di numeri a due cifre.

In data 19 luglio 20██ SCP-468-2 si è disposto in un motivo a griglia usato solitamente per l'aritmetica di base; tuttavia, in questa occasione il personale della Fondazione ha notato che la parte a destra di SCP-468-2 esibiva un'attività molto limitata, mentre quella a sinistra esibiva un aumento anomalo nel movimento dei soggetti. Il Dr. F██████ ha ipotizzato in seguito che le computazioni in corso fossero un tentativo di moltiplicazioni fra matrici e che la parte sinistra tenesse i "calcoli rozzi" mentre sulla destra fossero presenti le vere e proprie matrici. Dopo solo 39 minuti tutti i movimenti sono cessati e SCP-469-1 è entrato in un nuovo periodo di movimento, marcando il periodo di quiete più breve ad oggi. Le stime dei ricercatori sembrano indicare che una moltiplicazione fra matrici in SCP-468-2 potrebbe durare approssimativamente tre giorni; tale operazione è stata un salto insolito nella progressione altrimenti lineare di complessità matematica fino a quel momento. Si noti inoltre che la nuova disposizione di SCP-468-2 facilita la moltiplicazione fra frazioni, l'unica istanza ad oggi in cui vi è stata una decrescita della complessità matematica fra periodi di riassestamento.

versione della pagina: 4, ultima modifica: 10 May 2020 23:24
Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License

Privacy Policy of website