nn5n Foundation
Branch of SCP Foundation
nn5n: scp-518 La Tomba Transinformazionale di Asa Rutledge
EuclidSCP-518 La Tomba Transinformazionale di Asa RutledgeRate: 79
SCP-518
sawmill.jpg

Porzione di SCP-518

Elemento #: SCP-518

Classe dell'Oggetto: Euclid

Procedure Speciali di Contenimento: SCP-518 deve essere monitorato da un team di ricerca sul campo composto da almeno tre persone e da un capo progetto, integrato da due addetti alla sicurezza. Questo team avrà sede presso il Sito-18 per l'Osservazione da Remoto, a 3 km da SCP-518. Deve essere istituito e mantenuto un perimetro di sicurezza automatizzato che circonda SCP-518.

Una copia fisica di SCP-518-1 è autorizzata ad esistere in qualsiasi momento ai fini della ricerca. Questa copia deve essere sempre conservata in un involucro opaco e protettivo, sigillata in un contenitore chiuso a chiave e conservata nell'Armadio 742 nell'ala 1 ad accesso limitato del sito 93. È consentito l'accesso a una copia elettronica dai terminali autorizzati del Sito-93 e del Sito-18 per l'Osservazione da Remoto. Qualsiasi istanza non autorizzata di SCP-518-1 scoperta dal personale della Fondazione deve essere immediatamente distrutta.

Descrizione: SCP-518 è un fenomeno anomalo localizzato, catalizzato dalla diffusione e dall'esposizione di SCP-518-1.

SCP-518 è, attualmente, un complesso in una piccola valle costituito da undici strutture in legno in vari stati di conservazione, progettate e costruite nello stile del West americano durante la metà del XIX secolo. Queste strutture sono disposte in modo non consono a un insediamento stabile; gli edifici sono disposti in modo approssimativamente circolare, senza alcun riguardo per i sistemi stradali o la topografia naturale (una struttura è attualmente situata sulla sommità di un torrente). SCP-518 si trova nella contea rurale di Deschutes, Oregon, Stati Uniti, nelle vicinanze del fiume Metolius.

SCP-518-1 è un breve racconto, documentato per la prima volta dopo l'esplorazione iniziale di SCP-518 (vedi Log di Esplorazione 518-1). Ogni volta che SCP-518-1 viene letto nella sua interezza da un individuo cosciente e comprensivo, SCP-518 subisce cambiamenti fisici spontanei. Nella maggior parte dei casi, questi cambiamenti comportano il movimento delle strutture in relazione l'una con l'altra, il riordinamento delle caratteristiche interne di queste strutture, e una piccola quantità di cedimenti nelle immediate vicinanze geografiche di SCP-518. In alcuni casi, le letture di SCP-518-1 causeranno la comparsa di nuove strutture, o semplicemente la scomparsa di strutture esistenti. La ricerca ha determinato che questi cambiamenti fisici si verificano istantaneamente o a velocità superiori alla capacità di osservazione della tecnologia attuale.

interior.jpg

Interno di una struttura di SCP-518

Gli edifici che compongono SCP-518 assomigliano esternamente alle strutture classiche della regione durante gli anni '50 e '60 del XIX secolo. Oltre a diverse case, attualmente vi sono un fienile, un albergo a tre piani e una segheria. Tuttavia, gli interni di queste strutture sono anomali rispetto alle abitazioni e agli stabilimenti tradizionali. Caratteristiche come le pareti, i pavimenti e i soffitti tendono ad essere costruiti in modo arbitrario; si è osservato che le case hanno stanze senza porte, pavimenti non a livello (un'abitazione è costruita con un "pavimento" con un angolo di 37°), soffitti di un'altezza di 1 m o meno, ecc. Sono presenti anche mobili e oggetti di uso domestico tipici dell'epoca, ma disposti in modo disordinato (in diversi casi, sedie e letti sono stati osservati inchiodati alle pareti e ai soffitti). Altri edifici non contengono elementi all'interno, mentre il "fienile" si limita a coprire un pozzo aperto che si estende fino a 120 m di profondità.

L'area di terreno che comprende SCP-518 è in fase di conversione graduale in una voragine, e sta attualmente subendo un cedimento ad un tasso di circa 2-3 m per ogni evento SCP-518-1. Le proiezioni attuali stimano che SCP-518 sarà completamente sommerso dalla falda acquifera locale dopo 25-30 eventi SCP-518-1 aggiuntivi.

Di seguito è riportata una trascrizione parziale di SCP-518-1:

Queste sono le ultime volontà e testamento di me, Asa Rutledge di Grett's Hollow, Kentucky1 scritto nell' undicesimo giorno di febbraio mille ottocento cinquanta nove. Non lascio in eredità alcun bene materiale, non ne ho alcuno.
[REDATTO]
Anche se la mia anima è condannata all'inferno per quello che è successo qui, ordino che i miei ultimi desideri siano esauditi in pieno.
Questo luogo e tutto ciò che è accaduto qui sarà dimenticato dall'uomo e sepolto sotto la terra fino al Giorno del Giudizio. Anche se nulla è nascosto all'Onnipotente, essendo questa l'unica espiazione che ora posso offrire, la farò così.
Per il potere che mi è rimasto, che prego sia ancora sufficiente a questo compito, sia questo testamento il mezzo per nascondere la mia vergogna, e che gli strumenti del ricordo siano rivolti all'atto dell'oblio. Possa la Provvidenza affrettare la scomparsa di questo luogo dalla terra.

Dall'istituzione del contenimento, la Fondazione ha documentato 15 cambiamenti spontanei nella configurazione di SCP-518 che possono essere ragionevolmente ricondotti alla lettura di SCP-518-1. Di questi incidenti, 13 si sono verificati in condizioni di ricerca controllate.

Registro di Esplorazione 518-1: Dopo un primo contenimento nel febbraio del 1992 e la creazione del Sito-18 per l'Osservazione da Remoto, il personale ha intrapreso una prima esplorazione di SCP-5182. Una squadra composta da quattro persone di classe D fu inviata sul posto, dotata di radio a due vie, torce elettriche, acqua, razioni di emergenza, spranghe e una videocamera. Il Dr. Lupe Carmona, allora direttore della ricerca per SCP-518, ha supervisionato l'esplorazione dal Sito-18 per l'Osservazione da Remoto. Le registrazioni trascritte sono riportate qui di seguito:

Dr.Carmona: Le provviste sono state controllate e dichiarate, tutto il personale presente. D-32995, mi ricevi?

D-32995: Forte e chiaro.

Dr.Carmona: Sono le 14:05. Procedete alla prima struttura nel vostro campo visivo. D-94237, tieni la videocamera in posizione frontale per mantenere la nostra ricezione video.

D-94237: Ricevuto.

Il video mostra il team di esplorazione che procede verso una struttura SCP-518-A che assomiglia a una casa. La squadra raggiunge la porta d'ingresso e tenta di entrare. La porta è chiusa a chiave.

D-32995: Non si apre.

Dr.Carmona: Siete autorizzati a forzare la serratura.

D-22343 e D-94237 forzano la porta con le spranghe.

D-32995: È piuttosto buio qui dentro.

Dr.Carmona: Illuminate l'area e registrate con la telecamera.

Le luci delle torce fuori campo rivelano che l'interno della struttura è tipico di una architettura dell'epoca apparente, con l'eccezione di una cassettiera montata sul soffitto e di un pavimento inclinato con un angolo pronunciato verso la parete sud.

D-94237: Riuscite a vedere?

Dr. Carmona: Affermativo. Procedete con cautela nella casa e documentate ciò che vi circonda.

Dopo 6 minuti e 58 secondi di documentazione visiva, una piccola porta nell'angolo nord-ovest della struttura è visibile nel pavimento.

Dr. Carmona: D-48983 perfavore apri quella porta e dimmi cosa trovi.

D-48983: Ricevuto.

D-48983 apre il portello nel pavimento. Dopo che altri membri dell'esplorazione hanno illuminato l'apertura, un passaggio si rivela accessibile attraverso il portello.

Dr. Carmona: D-48983 e D-22343, perfavore procedete attraverso il portello.

D-22343: …non so, sai, penso…

Dr. Carmona: Perfavore procedete attraverso il portello.

D-22343: Ri…ricevuto.

D-22343 e D-48983 portano la videocamera e le loro torce nel portello. Tutto indica che si tratta di un normale passaggio finchè D-22343 non si ferma.

Dr. Carmona: Ti sei fermato. Hai trovato qualcosa?

D-22343: Ci sono buchi ovunque qui dentro, mi sono quasi slogato la caviglia.

Dr. Carmona: Perfavore, descrivi dettagliatamente ciò che vedi.

D-22343: C'è… c'è un mucchio di piccoli fori rettangolari per terra. Lunghi circa… 50 cm o giù di lì? Forse un po' più grandi. Stretti.

Dr. Carmona: C'è qualcosa nei buchi?

D-22343: Aspetta, fammi dare un'occhiata…um, è uh…cos'è quello?

D-48983 posiziona la videocamera sulla spalla di D-22343. D-48983 sembra maneggiare un oggetto indeterminato mentre si accovaccia su un foro.

Dr. Carmona: Cosa stai tenendo in mano? Perfavore astenetevi da qualsiasi contaminazione forense non necessaria.

D-22343: Non e'… non e' niente. Non c'è niente in nessuno di questi buchi.

Dr. Carmona: Non credo sia necessario ricordarvi i termini della vostra…

D-48983: Non c'è niente. Non c'è niente in questi buchi.

Dr. Carmona: …per favore, trascorrete ancora qualche minuto a documentare questo spazio, e poi passate allla struttura successiva.

Il video indica che il pavimento del cunicolo è riempito con decine di fori corrispondenti alla descrizione di D-22343. D-48983 e D-22343 si ricongiungono poi agli altri membri dell'esplorazione senza incidenti e lasciano la struttura.

Il video viene spento fino a quando il team di esplorazione non raggiunge la "chiesa" allora presente in SCP-518. Il Dr. Carmona ordina alla squadra di procedere all'interno, dove scoprono una struttura completamente vuota. Il team di esplorazione documenta l'interno fino a quando D-32995 si ferma al muro sudoccidentale.

Dr. Carmona: D-32995, vedi qualcosa?

D-32995: C'è una scritta sul muro laggiù. Ehi, porta qui quella videocamera.

Dr. Carmona: La scritta è leggibile?

D-32995: Per lo più, in alcuni punti è un po' sbavata, sembra scritto nella fuliggine. Ecco, metti la telecamera così.

La videocamera viene posta davanti alla scrittura, identificata in seguito come un'istanza di SCP-518-1.

D-32995: Queste sono le ultime volontà e testamento di me,…non riesco a leggere bene.

Dr. Carmona: Cerca di capire cosa c'è scritto.

D-32995: Ricevuto.

D-32995 tenta di copiare SCP-518-1 su un piccolo blocco note. D-32995, D-22343 e D-94237 discutono sulle possibili scelte di parole per le porzioni di testo originale sbavate. Dopo circa venticinque minuti, D-32995 finisce di scrivere e sembra leggere i suoi appunti. Inizia immediatamente un basso rombo, e la videocamera sembra iniziare a tremare.

D-94237: Cosa? Ma che diavolo? Cosa sta succedendo?

D-22343: Merda.

Dr. Carmona: Che sta succedendo?

D-22343: Dobbiamo andarcene da qui! Ora! Ora!

Dr. Carmona: Permesso di abortire negato. Rimanete in attesa e…

D-48983 si sente ridere leggermente in sottofondo. Un membro non identificato del team di esplorazione si mette a urlare. Prima di perdere il contatto audio e video, si sente un forte rumore d'urto.

Dr. Carmona: D-32995! Mi ricevi? Cosa sta succedendo lì dentro? Mi ricevi?

FINE TRASCRIZIONE

versione della pagina: 3, ultima modifica: 01 May 2020 09:24
Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License

Privacy Policy of website